Trustpilot

Cerchi risposte alle tue domande? Contatta il nostro servizio clienti al numero 800 137 250.

OSL_Article_1_1140x600_0622 (1).jpg

CURA ESTIVA: ECCO COME MANTENERE LA TUA PELLE AL MEGLIO

Il sole e il clima caldo comportano una serie di sfide per la cura della pelle. Mentre una crema ricca è l'opzione giusta in inverno, la pelle ha spesso bisogno di qualcosa di più leggero in estate. E mentre un prodotto con SPF dovrebbe essere nel menù della tua pelle tutto l'anno, è un must quando sei fuori al sole tutto il giorno. Abbiamo quindi creato per te una checklist con suggerimenti per ottimizzare la cura della tua pelle durante l’estate.

√ Presta particolare attenzione a gomiti, ginocchia e talloni
Non hai sempre gomiti, ginocchia e talloni sotto gli occhi e questo rende facile dimenticarli, anche se sono particolarmente visibili in estate. La soluzione?
Fai uno scrub almeno una volta alla settimana sotto la doccia strofinando specialmente gomiti, ginocchia e talloni. Dopo aver asciugato bene la pelle, sarà fondamentale applicare una crema nutriente per idratarla a fondo. I talloni screpolati possono ricevere un po' di extra TLC (Tender Loving Care) spalmandoli con un balsamo per i piedi o della vaselina. Ti consigliamo di farlo un paio di volte alla settimana prima di andare a dormire…e per evitare di ungere lenzuola o coperte mettiti un paio di calzini corti!

√ Autoabbronzante per un bagliore baciato dal sole
Invece di "cuocere" al sole tutto il giorno, prediligi l’ombra e usa un autoabbronzante per sembrare una dea baciata dal sole. In questo modo ridurrai al minimo la possibilità di bruciare la tua pelle e non soffrirai di desquamazione. Il fatto che l'autoabbronzante lasci brutte macchie arancioni o abbia un cattivo odore è ormai superato. Con le formule di oggi, puoi davvero ingannare i tuoi amici facendogli pensare che hai passato le giornate spalmata su un lettino al sole per tutta l'estate.

√ Siesta!
Non c'è niente di più meraviglioso che pranzare all'ombra e poi rilassarsi su un'amaca o fare un pisolino in una fresca camera da letto. Cerca l'ombra tra le 11:00 e le 15:00 perché evitare il sole più forte. Questo è il momento ideale per godersi una vera vacanza e concedersi una siesta rilassante.

√ Prevenire i capelli crespi
Dopo una giornata in spiaggia, i tuoi capelli di solito non sono più così lisci e ordinati. Il sole, la sabbia, il vento e l’acqua salata fanno subito diventate i nostri capelli crespi e ribelli. Questo accade poiché le cuticole dei capelli si aprono e l'umidità dell'ambiente può penetrare, facendo gonfiare le punte secche o sottili. Per evitare tutto ciò, prima di andare in spiaggia applica un olio o siero leggero sulle lunghezze, specialmente sulle punte. Ti consigliamo anche di indossare un cappello o foulard per evitare lo scolorimento dei capelli dovuto al sole.

√ SPF dalla testa ai piedi
Al fine di raggiungere il pieno fattore di protezione solare di un prodotto, sono solitamente necessari circa 2mg di crema per ogni cm quadrato di pelle, il che significa che sono necessari più di 30ml per tutto il corpo! Come regola generale, si consiglia di usare circa 1/3 di cucchiaio da cucina per proteggere il viso. Importante è applicare la protezione dai raggi UV almeno ogni 2-3 ore perché luce, caldo e sudore possono indebolirne l'efficacia, come è fondamentale riapplicare la crema solare anche dopo il bagno in mare. Per quanto un prodotto possa essere resistente all'acqua non esistono formulazioni completamente impermeabili.

√ Frutta per la tua pelle estiva
Pomodoro, anguria e cetriolo sono, oltre all'acqua potabile, un buon modo per mantenersi idratati e prevenire la cellulite durante l’estate! Anche l'acqua di cocco è un'opzione perfetta – ideale da mescolare con The Solution™ durante le vacanze.